6 Maggio Evento conferenza su Pietro Bussolo

Castello degli Angeli

Blog

evento conferenza Bussolo carobbio degli angeli

Evento conferenza su Pietro Bussolo

6 Maggio ore 20.30 Evento conferenza Le ali e le montagne – Pietro Bussolo intagliatore a Bergamo a Castello degli Angeli

Bergamo rinascimentale torna a splendere da Città Alta a Castello degli Angeli con una mostra e l’evento conferenza dedicati a Pietro Bussolo, uno dei più importanti artisti del tempo, snodo culturale della fine del Quattrocento.

…IN MOSTRA – Nel segno del Rinascimento

mostra bussolo palazzo della ragione

Dal 28 Aprile al 3 Luglio la mostra Nel segno del Rinascimento. Pietro Bussolo scultore a Bergamo presso Sala delle Capriate di Palazzo della Ragione.

Il visitatore volgerà il suo sguardo verso una città e un territorio attivo e vibrante, in cui artisti di fama venivano chiamati a lavorare e trovavano spazio per avviare botteghe.

… passò il Bramante e arrivò anche Pietro Bussolo
scultore di fama nella natìa Milano che a fine ‘400 diventò punto di riferimento a Bergamo.

Nuovi ritrovamenti e l’importante lavoro dei curatori Marco Albertario, Monica Ibsen, Amalia Pacia e Maria Cristina Rodeschini sono stati input per riavviare studi sul lavoro dello scultore e della sua bottega convogliando così nell’organizzazione di questa grande mostra allestita da Palazzo della Ragione su tutto il territorio bergamasco.

6 MAGGIO EVENTO CONFERENZA – Le ali e le montagne

evento conferenza madonna bussoloL’evento conferenza venerdì 6 maggio ore 20.30 a Castello degli Angeli, organizzato da Lista Civitas di Carobbio degli Angeli sarà occasione per comprendere studi e ricerche sul tema condotte dal Dott. Albertario, Direttore Pinacoteca Tadini di Lovere.

La manifestazione è volta a valorizzare un artista che ha operato nel territorio bergamasco lasciando in eredità alcuni capolavori tra i quali la Madonna, conservata proprio all’interno della chiesa di Santo Stefano degli Angeli di Carobbio degli Angeli.

…cenni storici riportano proprio a Castello degli Angeli quale luogo originario della Madonna, sembra fosse posizionata all’interno della Navata della Chiesa Conventuale.

abside navata chiesa conventuale

PIETRO BUSSOLO

Non si conosce con certezza la data di nascita dello scultore, ma si ipotizza intorno al 1460. Nota invece la sua origine milanese dove realizzò anche le sue prime opere prima nella Chiesa di San Cristoforo e successivamente sotto la guida del Bramante.

Trasferito a Bergamo nel 1492 vi rimase fino alla fine del secolo lavorando tra la città e le valli bergamasche. Testimonianze importanti del suo passaggio sono la statua del “San Bernardino” conservato nell’omonima chiesa a Bergamo, l’ “Ancona di San Bartolomeo” ad Albino, risalente agli anni 1495 – 1496 e l’ “Ancona con Santi” per Villa d’Adda (oggi al Museo Bernareggi) realizzata tra il 1495 e il 1500.

La sua carriera artistica continuò a Salò dove, tra il 1510 e il 1516, realizzò gli altari di Santa Caterina e San Giuseppe. Tornato per un periodo nella città natale, senza però trovare fortuna, Bussolo concluse la sua carriera a Bergamo nel cantiere di Santa Maria Maggiore tra il 1525 e il 1526. Proprio nel 1526 si spense nella città bergamasca.

 

…arte e territorio: legame indissolubile!

INGRESSO LIBERO DALLE ORE 20.00


La tua risposta